menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meningite, nessuna epidemia. La Regione dà le cifre

I sanitari di viale Aldo Moro negano la 'corsa ai vaccini' nelle Asl regionali, e cercano di ridimensionare, dati alla mano, l'allarme nazionale. Un appello a vaccinarsi invece per chi si sposta nella regione toscana

In Emilia-Romagna non c'è nessun allarme meningite. Di più, non c'è nessuna emergenza neanche nel resto d'Italia. Lo assicurano in una nota i sanitari della Regione, che invitano a non generalizzare il caso toscano e cercano di fugare le preoccupazioni emerse in questi giorni anche in Emilia-Romagna.

In Italia, i casi di meningite C sono stati 63 nel 2015, di cui 31 in Toscana, e 57 nel 2016 (28 in Toscana). Nel resto d'Italia, assicura l'Emilia-Romagna, "non si registra un aumento rispetto agli anni precedenti e comunque l'incidenza di questa malattia in Italia resta fra le più basse in Europa". In Emilia-Romagna, dopo l'introduzione della vaccinazione ormai 10 anni fa, si è avuta una riduzione del 65% dei casi e in media si registrano tre o quattro casi all'anno. Al contrario, "non c'è stato in nessuna regione italiana un aumento dei casi da meningococco di tipo B, per il quale quindi non c'è alcun motivo di allarme".

Rimane comunque valida l'esortazione ad "aderire alle campagne di vaccinazione, come fattore di prevenzione, rivolte ai bambini dai 13 ai 15 mesi di eta" e agli adolescenti di 13-14 anni, secondo i calendari vaccinali ordinari". E'' questa la "misura più efficace per contrastare la diffusione" del batterio. Per adulti e anziani, invece, la vaccinazione è consigliata "solo se ci sono fattori di rischio" tra cui "patologie croniche che comportano deficit immunitario", ma anche il fatto di "recarsi in maniera continuativa in Toscana per motivi di lavoro o studio". Insomma, la Regione sottolinea che "il verificarsi di casi sporadici di meningite C non devono portare a un'irrazionale corsa al vaccino". Per gli anziani, semmai, "sono raccomandate la vaccinazione anti-influenzale e anti-pneumococco, malattie che possono colpirli molto più della meningite".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

L'Oroscopo di marzo segno per segno: ecco cosa prevedono gli astri

social

Sanremo: lutto per Ignazio Boschetto de Il Volo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Sanremo: lutto per Ignazio Boschetto de Il Volo

  • Eventi

    Le mostre online da non perdere a marzo

Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento