Sospetta meningite al Maggiore, profilassi per 100 persone

Colpita una tredicenne, che però sta rispondendo bene alle cure. Per sicurezza sono state vaccinate tutte le persone che potrebbero essere state in contatto con la ragazza, in gita nei giorni scorsi con la scuola

Un probabile caso di infezione da meningococco, il batterio della meningite, è stato rilevato ieri al reparto pediatrico dell'Ospedale Maggiore. A darne notizia è la stessa Ausl di Bologna: "Un caso di sepsi batterica, causata probabilmente da meningococco, è stato segnalato dal Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda USL di Bologna. Colpita una adolescente di 13 anni, ricoverata nella serata di ieri all’Ospedale Maggiore di Bologna dopo che al Pronto Soccorso Pediatrico dello stesso ospedale erano stati evidenziati sintomi potenzialmente riconducibili a meningite.

Secondo quanto illustrato dall'azienda sanitalria locale, l’infezione è stata fermata all’esordio, la ragazza risponde bene alle terapie, è vigile e senza febbre. Sono state immediatamente attivate, a scopo precauzionale, le misure di profilassi previste in questi casi. Gli operatori della Pediatria di Comunità e dell’Igiene Pubblica dell’Azienda USL di Bologna stanno già proponendo la profilassi ai contatti della ragazza, compagni di classe e partecipanti ad una gita alla quale aveva partecipato nei giorni scorsi, in tutto circa 100 persone.

A questi si aggiungono i bambini presenti al Pronto Soccorso Pediatrico e i loro familiari, oltre che gli operatori sanitari. Al momento sono ancora in corso gli accertamenti di laboratorio per determinare la causa dell’infezione. La situazione è costantemente monitorata dal Dipartimento di Sanità Pubblica e dalla Pediatria di Comunità dell’Azienda USL di Bologna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Rissa dopo Bologna - Milan: tifoso accoltellato, è grave

Torna su
BolognaToday è in caricamento