rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Savena / Via Guido Guinizelli, 3

Lo studio dello Zecchino d'Oro diventa un mercatino: "Griffe e oggettistica di pregio, tutto a favore dei bambini"

Un evento atteso e partecipato organizzato da una macchina inarrestabile composta da 60 volontarie della onlus di Antoniano: "Il ricavato a favore dei bimbi Down. Fino a domenica accogliamo il pubblico nella massima sicurezza!

Una stola a forma di coccodrillo fatta di luccicanti paillettes. Una bombetta in feltro verde adornata da una piuma di fagiano, borse griffate e scarpe da red carpet. Lo studio di registrazione de Lo Zecchino d'Oro si è trasformato per beneficenza ed è qui che quest'anno si fa l'ormai amatissimo mercatino "Vintage e non" (dal 14 al 17 ottobre), che devolve l'intero ricavato delle vendite (tutte generose donazioni) al Centro Terapeutico di Antoniano, per garantire ore di supporto riabilitativo specialistico ai piccoli pazienti fra terapie specializzate di psicologia, neuropsichiatria infantile, logopedia, fisioterapia, psicomotricità e musicoterapia. La 27? edizione trasloca così in una location cult che rende l'evento ancora più speciale. 

Il mercatino di Antoniano raccontato da Elisabetta Nasi  - VIDEO 

Una fila ordinata ma trepidante quella che già giovedì mattina (alle 10 in punto) si è formata davanti all'ingresso del teatro. La voce si è sparsa ormai, al "Vintage e non" si fanno grandi affari e l'assistenza delle oltre sessanta volontarie fa un baffo alle più capaci personal shopper. Si va dall'abbigliamento uomo, donna, bambino all'oggettistica di vario genere; dalla bigiotteria alle calzature e agli accessori: il tutto, naturalmente, a prezzi onestissimi. E' forse per questo che fra gli stand del mercatino non è difficile incontrare "personaggi" con la vocazione allo stile e appassionati di moda che sanno riconoscere l'affare alla prima occhiata. 

"Vintage e non" il mercatino d'autunno dell'Antoniano


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo studio dello Zecchino d'Oro diventa un mercatino: "Griffe e oggettistica di pregio, tutto a favore dei bambini"

BolognaToday è in caricamento