menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercato etnico Montagnola, proteste in consiglio comunale: "Non lavoriamo da mesi"

Contro l'eliminazione dei banchetti e la consigliera Lega Nord Lucia Borgonzoni che li aveva denunciati come abusivi

"Non lavoriamo da tre mesi  e l'assessore al Nadia Monti non ci incontra. Siamo stanchi, noi da anni lavoriamo per l'integrazione". I commercianti del mercato etnico della Montagnola hanno protestato oggi in Consiglio Comunale.

Hanno contestato la consigliera della Lega Nord Lucia Borgonzoni, che aveva denunciato il fatto ritenendoli abusivi con la successiva eliminazione dei banchetti  e che su Facebook ha commentato "Tornata in comune e arrivano gli abusivi tolti dalla Montagnola dopo la mia denuncia a manifestare contro di me e per avere un mercato etnico...mi pare di sognare!"

RACCOLTA FIRME. "Noi non siamo abusivi, lei lo è. Abbiamo raccolto 3.000 firme per continuare con le nostre attivita". La presidente del Consiglio, Simona Lembi, ha interrotto i lavori e li ha incontrati. Si attende il confronto con l'assessorato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento