Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Mercatone Uno, Inps sblocca Tfr per lavoratori

Il presidente dell'Istituto: "Una prima risposta importante". Merola: "Una buona notizia"

 

Tra le tante partite che coinvolgono in questi giorni i lavoratori della Mercatone Uno, si sblocca quella sul Tfr: l'Inps ha emanato una circolare che ne "prevede la copertura" e questa rappresenta "una prima risposta importante", dichiara il presidente dell'Istituto di previdenza, Pasquale Tridico, al termine di un incontro con il sindaco di Bologna, Virginio Merola.

Sul tema, Tridico segnala di aver avuto un'interlocuzione anche con l'assessore alle Attività produttive della Regione Emilia-Romagna, Palma Costi. La circolare è stata pubblicata ieri ed è operativa: il provvedimento "prevede la copertura, attraverso il fondo di garanzia - spiega Tridico - del Tfr di queste persone".

La circolare è stata elaborata, aggiunge il presidente, "in seguito anche a un tavolo al ministero del Lavoro". In questo modo, ai lavoratori verrà data "una prima risposta importante", continua Tridico, aggiungendo che oltre a questo tema l'Inps si impegnerà ad esaminare anche altri "problemi più ampi, nello specifico le mancate contribuzioni ai fini pensionistici.

Questo farà parte di un tavolo più ampio, che riguarda probabilmente anche altri territori". Anche rispetto al Tfr, del resto, il tema è nazionale visto che Mercatone Uno "è presente in maniera massiccia in Emilia-Romagna ma anche in altre città e regioni d'Italia", ricorda Tridico.

Sul fronte Tfr arriva dunque "una buona notizia", sottolinea Merola. La circolare dà la possibilità alle articolazioni locali dell'Inps, compresa ovviamente anche Bologna, "di agire in priorità per far sì che l'erogazione possa avvenire nel miglior tempo possibile", aggiunge l'assessore al Lavoro di Palazzo D'Accursio, Marco Lombardo. (Dire)

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento