Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Neve e ghiaccio: a Bologna cadono i primi fiocchi. Al via allerta meteo

Pronti mezzi spargi sale: la rigidità delle temperature renderà complessa la situazione dei manti stradali. Dalla Provincia raccomandazioni per gli automobilisti

Allerta meteo in Emilia Romagna dove le previsioni del tempo annunciano l’arrivo di neve e ghiaccio sulle strade. Nel capoluogo felsineo i primi fiocchi sono iniziati a cadere intorno alle 12 di oggi. Secondo le previsioni Arpa le precipitazioni si intensificheranno nella notte e nella giornata di domani.

Bologna si imbianca



In considerazione dell'annunciata ondata di maltempo, la Provincia di Bologna ha pertanto ha predisposto gli interventi per  il servizio di sgombero neve e spargimento sale sulle strade provinciali .
Il settore Lavori pubblici-Servizio manutenzione strade sottolinea che la rigidità delle temperature previste renderà piuttosto complessa la situazione dei manti stradali, su cui occorrerà spargere  speciali tipi di sale, anche diversi dal normale cloruro di sodio.
Le operazioni di spargimento saranno possibili solo a nevicate iniziate, in quanto  il sale  sparso sul manto stradale asciutto sarebbe facilmente rimosso dalle auto in transito nel giro di poche ore.  
Hera  metterà  a disposizione  per  i cittadini che si recano alla Sea di via Tolmino, 54 un sacco  da  10 chilogrammi di sale a testa. Un'opportunità in più oltre alla possibilità  di  ritirare  il sale presso le sedi individuate dai Quartieri.

RACCOMANDAZIONI PER GLI AUTOMOBILISTI- Al fine di garantire la maggiore sicurezza sulle strade, la Provincia avvisa: “si richiede la massima collaborazione da parte dei cittadini, ai quali si raccomanda di considerare la complessità della situazione nel mettersi in strada, tenendo conto di tempi di percorrenza prevedibilmente lunghi e della necessità di guidare con particolare prudenza e a velocità moderata.”
Si richiama anche l'attenzione sull’importanza di una costante e precisa manutenzione dei veicoli, con specifico riguardo all’efficienza dei pneumatici nonché al rispetto di quanto prescritto dalla segnaletica esistente, ottemperando all'obbligo di equipaggiare  i propri veicoli con gli opportuni mezzi antisdrucciolevoli quali le catene da neve  o gli speciali pneumatici da neve. A questo proposito si ricorda che il Ministero dell’Interno individua le categorie degli pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio in quelli “che sono contraddistinti con le sigle del tipo M+S, MS, M-S, M&S, riportate nel fianco del pneumatico”.

ASSESSORE CON DELEGA ALLA PROTEZIONE CIVILE. L'assessore Luca Rizzo Nervo rassicura: "La  situazione  verrà  monitorata costantemente nelle prossime ore anche in relazione  all’erogazione dei servizi pubblici essenziali. Conseguentemente valuteremo necessarie azioni future che si dovessero rendere necessarie".

PREVISIONI. La Protezione civile dell'Emilia-Romagna ha diffuso un'allerta meteo dalle 16 di oggi alle 19 di giovedì. In particolare, secondo le previsioni di Arpa, la neve cadrà nelle province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini per 30-40 centimetri in pianura e 40-60 su montagne e colline, mentre tra Bologna e Modena le nevicate saranno più attenuate, cioé di 20-30 centimetri in pianura e 30-40 in montagna e collina. Inoltre, temperature rigide con un ulteriore calo (in particolare le minime) da giovedì e conseguenti gelate notturne, mentre domani mattina sono probabili mareggiate sulle zone costiere per via della bora.

SENZATETTO. Il  Piano  freddo  predisposto quest'anno dall'Amministrazione comunale al momento  ha  coperto  il  100% delle domande. Sono attualmente 398  i posti letto  messi a disposizione dal Comune di Bologna in  vista  del  peggioramento  delle condizioni atmosferiche previste per i prossimi giorni, sono stati preisposte altre 26 unità, sia nelle abituali  strutture  sia  grazie  al  coinvolgimento  di alcune parrocchie.
Inoltre  l'azione  dei  volontari,  in  strada e in stazione, "è capillare - avvisa Palazzo d'Accursio -e continua  anche  nel  cercare  di convincere quelle persone che solitamente scelgono  di non rivolgersi alle nostre strutture per trovare un riparo per la notte."
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve e ghiaccio: a Bologna cadono i primi fiocchi. Al via allerta meteo
BolognaToday è in caricamento