rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Budrio / Mezzolara

Tentativo di violenza sessuale a Mezzolara di Budrio: 22enne in arresto

La vittima è stata aggredita mentre stava andando al lavoro: assalita alle spalle da uno sconosciuto, che l'ha prima palpeggiata poi ha tentato di abbassarle i pantaloni. La reazione della donna e il passaggio di un'auto hanno messo in fuga il malintenzionato

Tentata violenza sessuale ieri mattina a Mezzolara di Budrio. Vittima una donna di 48 anni, aggredita nei pressi della stazione ferroviaria del paese mentre andava al lavoro. Del tentato abuso è ritenuto responsabile un 22enne senegalese, richiedente asilo e ospite presso un centro di accoglienza in zona, che ora si trova in stato di fermo.
Era mattina presto, quando la donna stava camminando in strada per raggiungere il proprio posto di lavoro. All’improvviso è stata assalita da dietro da un uomo, che prima l'ha palpeggiata, poi ha tentato di abbassarle i pantaloni. 

La malcapitata, in preda al panico, ha trovato la forza reagire, urlando e cercando di divincolarsi. Nel frattempo sarebbe sopraggiunta anche un’auto e a quel punto l’uomo ha desistito dal proprio intento ed è scappato via.

Dopo aver denunciato il fatto alle forze dell’ordine, grazie alla descrizione fornita dalla signora, gli inquirenti sono risaliti al 22enne, che sarebbe stato poi riconosciuto dalla vittima. Interrogato, l’uomo sarebbe inoltre caduto in contraddizione. L'uomo è stato condotto in carcere in attesa della convalida.

Dopo l'aggressione, la vittima si è recata al pronto soccorso: per lei 20 giorni di prognosi. 

 


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentativo di violenza sessuale a Mezzolara di Budrio: 22enne in arresto

BolognaToday è in caricamento