Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La pedalata per l'acqua" fa tappa a Bologna, ma gli rubano la bicicletta

"Sono parecchio abbattuto, vorrei chiedere il vostro aiuto per ritrovarla, il viaggio continua, userò la bici di mio cugino". 

 

Da Bergamo a Roma in bicicletta per raccogliere i fondi necessari all'acquisto di una pompa ad immersione dedicata al "Progetto agricolo Njere" in Malawim, ma quando fa tappa a Bologna gli rubano la due ruote, così ha lanciato un appello. 

"Sono parecchio abbattuto, solo due ore dopo il mio arrivo a Bologna, mi hanno rubato la bicicletta, vorrei chiedere il vostro aiuto per ritrovarla, il viaggio continua, userò la bici di mio cugino". 

In sella dal 3 agosto, Michele Anghileri, 23enne di Treviglio (BG), a fine viaggio, avrà percorso 703 chilometri per una "Ride for Water - Pedalata per l’acqua".

Bergamo, Parma e Bologna, Firenze e Rosignano Solvay, Michele farà tappa a Grossetto (7  agosto), Civitavecchia (8 agosto 2020) e Roma (9 agosto 2020). 

Quello di Michele per l'Africa è vero amore: dopo il primo viaggio-regalo per la maturità, non ne ha potuto più fare a meno. Alla fine del 2018, si è licenziato e ci è rimasto un anno, sempre con il supporto dell'associazione "Pang'onopang'ono OdV a Balaka". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento