Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Migranti, il PD tuona: “Mancata assistenza a minori è prova del fallimento del Governo”

I parlamentari bolognesi Andrea De Maria e Virginio Merola in una dichiarazione congiunta: “Problemi sul piano della coesione sociale e della sicurezza”

Si torna a parlare di migranti, in una fase che vede il problema gravare sempre più sulle spalle dei comuni, come evidenziato dall’episodio dei quattro minori non presi in carico dal Comune di Bologna. A parlarne sono Andrea De Maria e Virginio Merola, parlamentari bolognesi del PD, in una dichiarazione congiunta: “Il fallimento delle politiche del Governo sull'immigrazione è particolarmente evidente in riferimento ai minori non accompagnati, che richiedono una particolare assistenza. La mancanza di tale assistenza crea problemi evidenti sul piano della coesione sociale ed anche della sicurezza”.

La soluzione paventata è ora quella di un centro pensato appositamente per i minori, sul modello di quello di Ravenna: “Non c'è una iniziativa efficace a livello governativo e mancano i necessari sostegni finanziari ed organizzativi ai comuni per garantire una accoglienza diffusa, in particolare dei minori. A Bologna e nella Città Metropolitana di Bologna sono stati indirizzati un numero particolarmente alto di migranti e di minori migranti in particolare. Per questo appena sarà possibile, alla ripresa della attività parlamentare, presenteremo una interrogazione parlamentare al Ministero degli Interni – concludono i due parlamentari – per sollecitare il Governo a fare la sua parte".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, il PD tuona: “Mancata assistenza a minori è prova del fallimento del Governo”
BolognaToday è in caricamento