rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca Bentivoglio

Addio a Miki del Ciak, lo storico Dj ha fatto ballare generazioni di bolognesi

I funerali mercoledì 17 agosto. Dalle 14 alle 15 la camera ardente al Seragnoli di Bentivoglio, poi alle 15.40 le esequie alla chiesa della Certosa

Il mitico Miki del Ciak, storico dj bolognese che ha fatto ballare diverse generazioni, è morto ieri all'età di 74 anni. I funerali di Michele Giuliano, così si chiamava all'anagrafe, saranno mercoledì 17 agosto. Dalle 14 alle 15 la camera ardente al Seragnoli di Bentivoglio, poi alle 15.40 le esequie alla chiesa della Certosa.

"Miki al Ciak entrò come programmatore musicale e grazie alle sue conoscenze americane perché iscritto al Pool Record NYR, il 90% dei dischi promo arrivavano tutti dall’America con mesi e volte anni in anticipo sul mercato italiano. Nel maggio 1975 – si legge sul gruppo del Ciak – avviene l'esordio di Miki da solo cambiando radicalmente il sistema del ballo al Ciak e in Italia: quasi 5/6 ore di musica mixata disorientando tutti".

"Nel 1977 con le buone o cattive Miki porta al Ciak per il periodo estivo come dj Vasco Rossi (un fratello per Miki sia allora che adesso) e l’anno del suo primo 45 giri quella Jenny che crescendo con gli anni con storie diverse Vasco la fece diventare la mitica Sally. Miki nel 1978 venne premiato come miglior Dj d'Europa". 

46059126_10212219451230837_1293960083054526464_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Miki del Ciak, lo storico Dj ha fatto ballare generazioni di bolognesi

BolognaToday è in caricamento