rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Milite ignoto: il 'treno della memoria' fa tappa a Bologna

Fece sosta sotto le Torri anche la sera del 30 ottobre 1921. Alla tumulazione, a Roma, assistettero più di un milione di italiani

Farà tappa a Bologna sabato 30 ottobre 2021, il “Treno della Memoria”, riedizione del convoglio speciale che nel 1921 trasportò a Roma la salma di quel Milite Ignoto per la tumulazione nel sacello dell’Altare della Patria.

Cento anni fa, il Feretro prescelto per rappresentare tutti i militari deceduti nel corso del conflitto e rimasti non identificati, fu trasferito a Roma con un treno speciale che – a velocità ridotta – attraverso l’Italia, ricevendo gli onori della gente che lo attendeva sul tracciato. Fece sosta a Bologna la sera del 30 ottobre 1921. Alla tumulazione, a Roma, assistettero più di un milione di italiani.

Per celebrare l’evento di sabato 30 ottobre 2021 a Bologna alle ore 9, a bordo del convoglio speciale che sosterà sul binario 6 - Piazzale Ovest - Stazione Bologna Centrale, sarà inaugurata una mostra itinerante sul treno, che rimarrà aperta al pubblico sino alle ore 21:00.

Alle ore 16:00, nella Piazzetta dei Servi di Maria, la Fanfara dei Carabinieri della Scuola Allievi Marescialli e Brigadieri di Firenze, si esibirà in un concerto aperto al pubblico e dedicato alla celebrazione. L’area è adiacente all’ingresso della Caserma “Luciano Manara”, sede della Legione Carabinieri Emilia Romagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milite ignoto: il 'treno della memoria' fa tappa a Bologna

BolognaToday è in caricamento