Cronaca

L'avvocata Lgbt La Torre minacciata di morte: 'Hater, nemmeno ci metti la faccia'

La legale, specializzata nella difesa dei diritti gay sporge denuncia: 'Per la prima volta dopo anni, ho paura'

"Cathy La Torre pedala... che presto mentre pedali ti arriverà un colpo di pistola sulla fronte. Nessun compromesso con le lesbiche. Nessuno". E' la minaccia vergata nero su bianco ricevuta dalla nota avvocata impegnata nel difendere i diritti Lgbt, già legale di parte nella vicenda degli insulti omofobi rivolti in classe a un professore a Imola.

La Torre ha annunciato di formalizzare denuncia alla Polizia per questo messaggio, recapitato a mezzo social da un profilo che corrisponde al nome di Bonifacio Ferrari, probabilmente un account falso.

minacce Cathy La TOrre-2

"Dopo anni -scrive La Torre-  ho avuto paura. Paura perché si citano le mie abitudini, quelle di muovermi solo in bici. Paura perché le armi mi terrorizzano, persino in foto, e chi mi conosce lo sa: ho la fobia delle armi". Non è la prima volta che l'avvocata riceve minacce pesanti: un fatto analogo accadde nel 2013, quando La Torre ricopriva il ruolo di consigliere comunale in Sel.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'avvocata Lgbt La Torre minacciata di morte: 'Hater, nemmeno ci metti la faccia'

BolognaToday è in caricamento