Cronaca Via Pellicciari

Minerbio, ciclista perde il controllo e cade nel fiume in piena: 58enne salvato in extremis

L’allarme al 112 è stato dato poco dopo le ore 18 da un cittadino del posto che aveva assistito all’incidente: "Un uomo è caduto in acqua!"

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Minerbio sono intervenuti all’altezza del civico 2 di via Pellicciari per prestare soccorso a un 58enne di Malalbergo che, transitando in bici sul Ponte Rivabella, era accidentalmente uscito dalla carreggiata finendo nel Fiume Savena. L’allarme al 112 è stato dato poco dopo le ore 18 da un cittadino del posto che aveva assistito all’incidente.

SALVATO POCO PRIMA DI ESSERE TRASCINATO VIA. Con l’aiuto del personale dell’Arma e di una squadra di sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Bologna, il malcapitato è stato tratto in salvo pochi istanti prima di essere travolto dal flusso della corrente che stava diventando sempre più forte a causa della piena. Il 58enne è stato subito visitato dai sanitari del 118 e trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Bentivoglio per farsi medicare alcune escoriazioni che si era procurato durante la caduta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minerbio, ciclista perde il controllo e cade nel fiume in piena: 58enne salvato in extremis

BolognaToday è in caricamento