Cronaca

Minerbio, cacciatore negligente impallina la finestra di un’abitazione

Stando a quanto riferito dal proprietario dell'abitazione danneggiata, non sarebbe la prima volta che si trova difronte ad episodi del genere: colpa di cacciatori che non rispettano i limiti previsti dalla legge

Un fagiano morto nel cortile di casa e una finestra rovinata probabilmente dalla schioppettata di qualche cacciatore negligente che si sarebbe avvicinato troppo all'abitazione, senza rispettare il limite previsto dalla legge. E' la fastidiosa sorpresa che si è ritrovato un 52enne di Minerbio, che ha così deciso di sporgere denuncia per danneggiamento contro ignoti.

Il fatto è accaduto domenica scorsa. Ora i carabinieri del luogo indagano nel tentativo di risalire al responsabile. Stando a quanto riferito dalla vittima, non sarebbe la prima volta che si trova “costretta” a cucinare fagiani abbattuti dai cacciatori che transitano da quelle parti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minerbio, cacciatore negligente impallina la finestra di un’abitazione

BolognaToday è in caricamento