'I miei genitori litigano': bimbo spaventato chiama i Carabinieri

Un alterco solo verbale, i militari hanno riportato la calma

I suoi genitori hanno iniziato a litigare questa notte, forse non era la prima volta, così ha pensato di chiamare i Carabinieri.

Il piccolo, 12 anni, figlio di due cittadini marocchini e con un fratello più piccolo, residenti a Minerbio, si è sentito perso e spaventato tanto da comporre il 112. 

Tra la mamma e il babbo si è trattato di un alterco solo verbale e i militari della compagnia hanno riportato la calma in casa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Furto nella notte: ricco bottino dei ladri nell'azienda in fallimento

Torna su
BolognaToday è in caricamento