Spari in piazza e droga vicino l'ambulatorio, scattano arresto e denuncia

I provvedimenti a Minerbio e Monterenzio

Si sarebbe messo a sparare a una bottiglia in piazza a Minerbio. Per questo un 44enne cittadino italiano, occupato come operaio, è stato denunciato dai carabinieri della locale stazione per porto abusivo di armi e getto pericoloso di cose.

Testimoni hanno raccontato come il 44enne abbia iniziato a fare il tiro al bersaglio con un'arma, poi rivelatasi una pistola ad aria compressa caricata a pallini di piombo. Raggiunto in una via limitrofa il soggetto è stato identificato, perquisito e infine deferito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Monterenzio invece un 22enne, cittadino italiano residente a Bologna è stato arrestato perché trovato in possesso in tutto di circa 180 grammi di marijuana. il controllo è scattato quando i militari hanno notato il giovane sedere in una delle panchine di un parco adiacente all'ambulatorio. Insospettiti dall'atteggiamento del giovane, i militari hanno proceduto a un controllo. In una delle finestre dell'ambulatorio era stato nascosto un panetto di circa 100 grammi. A casa del giovane, i carabinieri hanno rinvenuto altri 80 grammi. Sulla base anche dei precedenti specifici del ragazzo, i militari hanno quindi proceduto all'arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento