Car e bike sharing, è guerra ai vandali. L'assessore: "Vanno stroncati, i cittadini ci aiutino con le segnalazioni"

Mazzanti dichiara guerra a chi danneggia i mezzi: "Intollerabile che facciano danni e impediscano un servizio graditissimo alla popolazione"

Mobike vandalizzata

L'assessore alla Mobilità Claudio Mazzanti si scaglia contro i vandali che prendono di mira i mezzi di trasporto condivisi. Di fronte ai vandalismi che colpiscono le auto e le bici dei servizi in sharing, l'amministrazione comunale di Bologna chiede ai cittadini "di non guardare e tacere, ma guardare e telefonare Polizia municipale, al 112, al Quartiere o al Comune. Perche questa gente va stroncata, non è possibile che facciano danni e impediscano un servizio graditissimo alla popolazione".

Intanto, "una buona notizia" per le auto di Corrente, commenta Mazzanti: "Hanno beccato quei quattro personaggi, ragazzini minorenni, adolescenti di famiglie normalissime" e definite "perbene". Quindi "un problema speriamo risolto, perche' li hanno beccati tutti", aggiunge l'assessore.

I cittadini collaborino: se assistite alle azioni dei vandali telefonate e denunciate 

Per le bici di Movi by Mobike, poi, "ci stiamo muovendo come Polizia municipale e si stanno facendo dei controlli", assicura Mazzanti, citando in questo caso i vandali pizzicati in piazza Liber Paradisus. Però "chiediamo una collaborazione ai cittadini. Quando vedono certe scene ci telefonino e le denuncino", afferma l'assessore, perche' "se tutti collaboriamo, questi signori smettono di fare i furbi e di fare un danno alla collettività", visto che "sono soldi di tutti".

Tra l'altro, nel caso di Mobike, Bologna prima del Covid era la città "che aveva meno vandalismi, si vede che il virus - afferma l'assessore - ha colpito nel cervello qualcuno ed e' esplosa questa storia dei danneggiamenti. Allora, bisogna far loro capire che si devono curare, perchè quei danneggiamenti non li tolleriamo e i cittadini hanno tutto il diritto e tutte le ragioni di avere un servizio efficiente".

(agenzia Dire) 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

  • Bocciata alla maturità in Dad: Tar le dà ragione, esame da rifare

Torna su
BolognaToday è in caricamento