rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Navile / Piazza Liber Paradisus

Ragazzini danneggiano tre Mobike: incastrati dalle telecamere

L'occhio delle telecamere li ha osservati e registrati mentre distruggevano tre biciclette in via Svampa: a fine indagini sono scattate le denunce

Domenica pomeriggio, la prima del mese di giugno: una guardia giurata in servizio nella sede del Comune di Bologna di Piazza Liber Paradisus osserva i monitor delle videocamere di sorveglianza e nota dei "movimenti" sospetti intorno ad alcune Mobike, le biciclette arancioni del bikesharing cittadino. Quello che vede sono tre ragazzini minorenni intenti a devastarle in via Svampa. 

Tre le biciclette danneggiate: a fine indagine le immagini hanno confermato i fatti

Allertata immediatamente la Centrale Radio della Polizia Locale, all’arrivo degli agenti tre minorenni sono stati sorpresi poco distanti, nelle vicinanze di una terza Mobike anch’essa pesantemente danneggiata. I tre minorenni sono stati riaffidati ai propri genitori e sono partite le indagini. Nei giorni successivi, dopo l’analisi delle immagini registrate, i tre minorenni sono stati denunciati per danneggiamento e le biciclette restituite al gestore del bike sharing del Comune.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzini danneggiano tre Mobike: incastrati dalle telecamere

BolognaToday è in caricamento