menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Stalingrado, molestie sessuali a cameriera: 32enne in manette

Ha tentato un approccio esplicito e osceno durante una pausa della dipendente in una birreria

Molestie fisiche e verbali. Per questo un 32enne bolognese, impiaegato, è stato arrestato dai carabinieri di Bologna dopo un episodio che ha visto come vittima una cameriera di 23 anni.

L'accusa è di molestie sessuali. Secondo quanto ricostruito la donna era seduta davanti al locale a fumare una sigaretta all'ora di pranzo, quando l'uomo ha tentato un approccio, seguito da alcune frasi volgari e infine da un approccio fisico osceno.

La vittima a quel punto ha allontanato il soggetto per irentrare e far chiamare i carabinieri. Il 32enne, con precedenti per furto e minacce, è poi stato portato via dai militari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento