Prima i complimenti al cane, poi le molestie: 20enne aggredita in strada

Le ha offerto soldi chiedendole di seguirlo a casa sua, poi l'ha palpeggiata

Era uscita per passeggiare con il suo cane, quando un uomo l'ha avvicinata. Dapprima ha accarezzato il cagnolino, poi le ha messo le mani addosso. A denunciare l'episodio, accaduto verso le 21.30 di giovedì, è stata la madre della ragazza, una 20enne di origine ucraina, che ha chiamato la Polizia. 

L'uomo con la pelle olivastra, dopo i complimenti ail cagnolino, ha iniziato a fare apprezzamenti sull'aspetto fisico della giovane: 'sei carina'. Lei si è avviata verso casa ma l'uomo l'ha seguita, offrendole soldi e chiedendole di seguirlo a casa sua.
A quel punto la ragazza ha accelerato il passo, ma l'aggressore l'ha palpeggiata, Indaga la Squadra Mobile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

Torna su
BolognaToday è in caricamento