Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Molinella, nuovo asilo Cip&Ciop: sulle “ceneri” della vecchia struttura demolita dopo il sisma

"Un altro pezzo, che va al suo posto", scrive il sindaco Mantovani che ha presenziato all'inizio lavori di un nuovo asilo sulle "ceneri" della vecchia struttura demolita a seguito del terremoto

"Sono un buon sostenitore della filosofia di San Bernardo: vedere tutto, sopportare molto, correggere una cosa alla volta. Oggi, a tal proposito, con la consegna del cantiere, sono iniziati i lavori di ricostruzione dell'asilo nido CIP&CIOP. I tempi dovrebbero essere tali (il condizionale e la prudenza sono sempre d'obbligo) da consentire l'utilizzo della nuova struttura per l'inizio dell'anno scolastico. Un altro pezzo, che va al suo posto". Lo scrive sul suo profilo Facebook il primo cittadino di Molinella Dario Mantovani che, dopo l'inaugurazione dell'istituto superiore Fioravanti danneggiato dal sisma 2012, ha presenziato all'inizio lavori di un nuovo asilo sulle “ceneri” della vecchia struttura demolita, sempre a seguito del terremoto.

All'ultimo sopralluogo prima di cominciare l'intervento, sono intervenuti, oltre a Mantovani, gli esponenti della ditta appaltatrice. La struttura dovrebbe essere terminata in 116 giorni e l'importo complessivo dell'intervento è pari a 1.708.000 euro. I progettisti sono gli architetti Nicoletta Bonetti, anche direttore dei lavori, e Andrea Bevilacqua. Il plesso nuovo avrà 7 sezioni (due in più di quello vecchio) e potrà accogliere circa 100 bambini. All'interno sarà predisposta una cucina in grado di preparare 100 pasti.

Il primo cittadino ha sottolineato che non dovranno esserci ritardi sulla tabella di marcia e ha fatto capire all'azienda appaltatrice che i genitori si aspettano in tempi ragionevoli di riportare i loro figli nel capoluogo. Attualmente i bimbi sono stati trasferiti temporaneamente nella frazione San Martino in Argine, in attesa che il nuovo Cip & Ciop sia pronto ad accoglierli. La nuova struttura sarà realizzata rispettando al meglio quelle che sono le normative antisismiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molinella, nuovo asilo Cip&Ciop: sulle “ceneri” della vecchia struttura demolita dopo il sisma

BolognaToday è in caricamento