Molinella, tentano assalto al bancomat Carisbo: ladri via a bocca asciutta

La banda ha agito alle 21.30, un'ora abbastanza insolita per i furti

I Carabinieri sul posto

Solitamente i ladri agiscono a notte fonda, quando sperano di non trovare persone che potrebbero notarli. In tempi di emergenza Coronavirus, le strade sono deserte a tutte le ore.

Una banda infatti ha agito ieri sera alle 21.30, un'ora abbastanza insolita per i furti. Utilizzando un piede di porco, hanno tentato di forzare lo sportello bancomat della filiale della banca Carisbo di piazza Martoni, nel pieno centro di Molinella.

I ladri sono stati immediatamente notati da alcuni residenti, così hanno dovuto rinunciare al colpo e si sono dati alla fuga. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno avviato le indagini. 

Era andato a segno invece il furto a uno sportello di Castello d'Argile, avvenuto nella notte tra il 13 e il 14 marzo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento