menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentano furti con tecnica abbraccio, ma passa la pattuglia

Due donne in manette: avrebbero preso di mira due uomini di mezza età nel giro di pochi minuti

Due donne di 26 e 40 anni sono finite in manette a Molinella, con l'accusa di tentato furto aggravato in concorso. Gli episodi contestati si sono verificati a pochi minuti l'uno dall'altro. Nel primo caso è una pattuglia di carabinieri di passaggio ad accorgersi che un uomo, un signore di mezza età, stava venendo abbracciato in maniera insolita da una donna giovane. non appena visti i colori dell'Arma la ragazza si è allontanata a passo svelto.

La potenziale vittima, edotta a sommarie informazioni dai militari, ha ammesso le circostanze insolite dell'approccio e che probabilmente la donna stava mirando alla catenina che portava al collo. Poi, a poche centinaia di metri un secondo episodio: questa volta è un'altra potenziale vittima a chiedere l'aiuto della pattuglia, indicando più o meno le stesse modalità del tentativo.

Alla fine è stata un auto Fiat Stilo a essere fermata, con tre persone a bordo, un uomo e due donne. una delle due è stata riconosciuta dai carabinieri, che quindi hanno proceduto con gli approfondimenti. Di qui sono scattate le manette per le donne, mentre all'uomo alla guida è stata notificata una denuncia per concorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento