Sentono i ladri in cantina: spintonati e derubati di sei kg di carne

E' successo a Molinella. Arrestato uno dei due malviventi

Furto a sfondo gastronomico a Molinella, dove ieri sera i carabinieri hanno arrestato un 27enne cittadino marocchino per rapina impropria di sei kg di carne bovina, fresca. Luogo del furto la cantina di una abitazione, dalla quale una coppia -marito e moglie- ha sentito provenire rumori sospetti intorno alle 21.

Scesi per capire da chi o da cosa fosse causato il trambusto, i due hanno trovato due soggetti estranei che stavano portandosi via il cibo. Entrambi hanno cercato di evitare il furto frapponendosi, ma sono stati spintonati dai figuri, che poi si sono allontanati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri, chiamati da lui, hanno poi intercettato uno dei malviventi, per poi arrestarlo per rapina impropria. Nessuna traccia del complice. La carne alla fine è stata recuperata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Tragedia a Loiano: travolto da un tronco, muore a 43 anni

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento