Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una panchina speciale in piazzetta Morandi, con una poesia nascosta e 15mila puntine colorate

Si tratta della eccentrica installazione dell'artista Ma Rea in vista di 'Muri Di Versi', il festival di poesia di strada di via Fondazza

 

La quarta edizione di 'Muri Di Versi'- Festival di poesia di strada & socialità poetica è in arrivo il 19 e il 20 maggio.

Nel corso del tempo Muri Di Versi si è caratterizzato per i suoi progetti sociali tra cui 'Poesie dal carcere': un allestimento poetico delle poesie scritte dai detenuti del carcere di massima sicurezza Opera di Milano. (Referente del progetto Alberto Figliolia);

'Dalle parole ai fatti, poeti per Camerino', progetto di solidarietà poetica in collaborazione con l'associazione Menopermeno finalizzato a raccogliere fondi per aprire uno sportello psicologico a Camerino, zona terremotata del maceratese. Tra i partecipanti i poeti Valerio Grutt, Alessandro Burbank, Lorenzo Bartolini, Paolo Agrati, collettivo Mitilanti.

Gli organizzatori del festival sono Anita Bianco, Magda Ialonardi, Eleonora Negrisoli, Ariele di Mario, Maria Rosaria Deniso, Francesca D'Agnano.

Alcuni dei partecipanti della 4edizione: Ma Rea, Federico Clemente, Mila Scatola Blu, Fuoco Armato, Mister Caos, Movimento per l'Emancipazione della Poesia.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento