rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

"A Bologna diversi monopattini truccati": l'assessore lancia l'allarme

Grande successo, anche grazie al bonus, ma: "Vanno anche a 50 all'ora"

"A Bologna stanno emergendo diversi casi di monopattini truccati per andare a velocità superiori rispetto a quelli previsti dai costruttori, anche il doppio".

Lo ha detto oggi in consiglio comunale l'assessore alla mobilità Claudio Mazzanti: "Un po' come succedeva un tempo con i cinquantini", sottolinea "c'è gente che riesce ad aumentare la potenza del monopattino, così anzichè andare a 20-25 chilometri all'ora vanno anche a 50 all'ora. Li stiamo controllando ma è difficile", spiega Mazzanti. Infatti, a differenza di quanto accade per i motorini, non si può individuare la manomissione, ma occorre effettuare delle prove ad hoc sul mezzo. "Così si può fare del male alla gente", fa notare l'assessore.

I monopattini stanno avendo grande successo come mezzo di trasporto sostenibile, anche grazie al bonus per gli acquisti effettuati a partire dal 4 maggio e fino al 31 dicembre 2020

Il bonus potrà essere utilizzato per l’acquisto di bici, anche a pedalata assistita, ma anche segway, hoverboard, monopattini e monowheel ovvero per l’utilizzo dei servizi di mobilità condivisa a uso individuale esclusi quelli mediante autovetture.  Al momento sono allo studio le modalità per richiedere il bonus, ma alcune linee guide sembrano essere già chiare. Vediamo insieme chi può chiedere il bonus.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"A Bologna diversi monopattini truccati": l'assessore lancia l'allarme

BolognaToday è in caricamento