menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montagnola, arresto per droga: pugni e calci agli agenti

Ieri mattina ennesimo arresto della Polizia: fermato dopo inseguimento, fa resistenza e tenta di liberarsi della droga. Inutilmente

Arresto in Montagnola ieri mattina alle 9.45, quando una volante della Polizia ha notato due "volti noti" che confabulavano fra di loro in modo animato attirando lo sguardo degli agenti. I due hanno quindi cominciato la loro fuga, passando anche attraverso il mercato del venerdì di Piazza VIII Agosto.

Gli agenti hanno poi finalmente catturato uno dei due uomini, che una volta bloccato ha cominciato a riservare ai poliziotti calci e pugni, opponendo resistenza. Dopo la colluttazione ha anche cercato di liberarsi di una busta, che conteneva 6 involucri di marijuana per un totale di 41,48 grammi. Accartocciata e ben nascosta fra i vestiti, anche una banconota da 20 euro e poi anche una da 10. 

Il giovane, nato in Nigeria nel 1994 (iniziali E.C.) è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e per resistenza a pubblico ufficiale. Per lui anche una denuncia per inottemperanza al Daspo già subito lo scorso dicembre. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento