Degrado in Montagnola, oggi Ignazio La Russa in città per la raccolta firme

Galeazzo Bignami e l'onorevole La Russa questo pomeriggio davanti al Monumento ai caduti dell'VIII Agosto: "Chiediamo alla Giunta Merola un impegno concreto a garantire decoro e sicurezza"

Frame di un video che riprende lo spaccio

“Stop allo spaccio in Montagnola”: oggi pomeriggio Ignazio La Russa e Galeazzo Bignami saranno davanti al Monumento ai caduti dell'VIII Agosto per una raccolta firme. "A seguito dei continui eventi di spaccio e violenze che si verificano nella zona della Montagnola Fratelli d’Italia e Gioventù Nazionale organizzano un presidio con raccolta firme - fanno sapere - Ci schieriamo a tutela dei residenti e commercianti della Piazzola e chiediamo alla Giunta Merola un impegno concreto a garantire decoro e sicurezza".

La settimana scorsa, dopo l'ennesimo episodio sgradevole, i lavoratori del mercato della Piazzola avevano denunciato una situazione ormai "degenerata" annunciando che stavano pensando di organizzare una manifestazione per chiedere maggiore tutela e sicurezza. 

Oltre a La Russa e Bignami parteciperanno all'iniziativa di oggi anche Marco Lisei Capogruppo di FdI in Regione Emilia - Romagna; Francesco Sassone Capogruppo FdI in Comune a Bologna; Stefano Cavedagna Portavoce di Gioventù Nazionale e Vice Coordinatore Regionale FdI;  Graziella Tisselli Consigliere di FdI in Comune a Bologna.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento