Montagnola: sputi, calci e spintoni ai poliziotti, arrestato 21enne

Tre agenti hanno riportato contusioni a mano, gamba e rachide cervicale

E' stato arrestato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, lesioni finalizzate alla resistenza un 21enne nato in Mali.

L'atteggiamento sospetto del giovane era stato notato venerdì pomeriggio dalla pattuglia in servizio nella zona del Parco della Montagnola: controllato sulla scalinata del Pincio, ha opposto resistenza. Rifiuto di fornire le generalità, poi calci e spintoni infine gli sputi agli agenti che hanno riportato contusioni a mano, gamba e rachide cervicale.

Acarico del 21enne già numerosi precedenti per resistenza, porto abusivo di armi e spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento