menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Libia: 'No al supermercato' e spunta il comitato di quartiere

Una cinquantina di residenti della Cirenaica contestano da tempo il progetto del Comune per i lotti dell'ex deposito provinciale, dove è prevista la costruzione di un discount. Il comitato: 'Vogliamo più verde'

Dicono no a un nuovo supermercato e vogliono che il Comune cambi idea e non costruisca il discount, chiedendo più verde nel quartiere.

Nasce con questi propositi il Comitato Bologna Est Contro il Cemento, una aggregazione di una cinquantina di residenti del rione Cirenaica, contrari al progetto in cantiere negli spazi di via Libia 59-61, ove una volta sorgeva l'ex deposito provinciale. 

"Perchè in via Libia deve sorgere un altro supermercato?" si chiede il comitato, reduce venerdì sera da un infruttuoso incontro con l'assessore all'urbanistica Valentina Orioli. "L'amministrazione -spiega una nota dei residenti-  nei casi migliori, ha risposto con interventi inconsistenti e continuamente contraddittori". Poco distante, in via del Lavoro, è in fase di costruzione un altro discount che dovrebbe ospitare il punto vendita Eurospin ora in via Vezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento