menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montagnola, impugna cocci di vetro a mo' di arma e spaventa i passanti

E' accaduto ieri sera al Parco della Montagnola, dove è intervenuta la Polizia. Dopo aver rovesciato la campana del vetro si è messo a rompere bottiglie e lanciare il vetro

Ieri sera poco prima delle 22 la Polizia è andata al Parco della Montagnola dopo aver ricevuto una segnalazione in centrale che avvertiva della presenza di un uomo con in mano dei cocci di vetro: così armato ha spaventato alcuni passanti e addirittura lanciava i vetri per aria rischiando di fare male a qualcuno.

E' stato appurato poco dopo che tali cocci arrivavano da una campana del vetro che lo stesso soggetto aveva rovesciato: si tratta di un cittadino nigeriano nato nel'95, denunciato per danneggiamento e getto pericoloso di cose. 

NEL POMERIGGIO ERA STATO GIA' FERMATO. Dai controlli effettuati dagli agenti è emerso che lo stesso uomo era stato fermato alle 15 della stessa giornata (ieri, marted' 27 giugno) e denunciato per resistenza in via Boldrini, dove era stato coinvolto in una rissa fra connazionali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento