rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca Centro Storico / Via Irnerio

Montagnola, impugna cocci di vetro a mo' di arma e spaventa i passanti

E' accaduto ieri sera al Parco della Montagnola, dove è intervenuta la Polizia. Dopo aver rovesciato la campana del vetro si è messo a rompere bottiglie e lanciare il vetro

Ieri sera poco prima delle 22 la Polizia è andata al Parco della Montagnola dopo aver ricevuto una segnalazione in centrale che avvertiva della presenza di un uomo con in mano dei cocci di vetro: così armato ha spaventato alcuni passanti e addirittura lanciava i vetri per aria rischiando di fare male a qualcuno.

E' stato appurato poco dopo che tali cocci arrivavano da una campana del vetro che lo stesso soggetto aveva rovesciato: si tratta di un cittadino nigeriano nato nel'95, denunciato per danneggiamento e getto pericoloso di cose. 

NEL POMERIGGIO ERA STATO GIA' FERMATO. Dai controlli effettuati dagli agenti è emerso che lo stesso uomo era stato fermato alle 15 della stessa giornata (ieri, marted' 27 giugno) e denunciato per resistenza in via Boldrini, dove era stato coinvolto in una rissa fra connazionali. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montagnola, impugna cocci di vetro a mo' di arma e spaventa i passanti

BolognaToday è in caricamento