Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Via Montecalderaro

Montecalderaro di Castel San Pietro: nasce il 'Parco della Memoria'

Nel luogo dove 70 anni fa il fronte di guerra della Linea Gotica si arrestò a lungo con notevole costo di vite tra i soldati e la popolazione civile, da settembre "Il Prato della Memoria", opera dell'artista castellano Decio Zoffoli,

A Montecalderaro, nel luogo dove 70 anni fa il fronte di guerra della Linea Gotica si arrestò a lungo con notevole costo di vite tra i soldati e la popolazione civile, nascerà presto “Il Prato della Memoria”, opera dell’artista castellano Decio Zoffoli, che sarà inaugurata il 6 settembre in occasione delle celebrazioni dedicate alla storica battaglia di Monte Grande. Per realizzare l’opera, l’artista è al lavoro nel suo laboratorio di via Marconi 3B.

Al centro dell’opera saranno collocate quattro sculture in coccio che rappresentano persone distrutte dalla guerra, figure dalle linee contorte, maiolicate in bianco, il colore della purezza che si addice agli eroi morti e che aiuta a stemperare la devastazione della guerra, a renderli più leggeri.

Sopra a ogni stelo ci sarà un dischetto di ferro. Su una parte dei dischetti verranno posizionate delle lettere per ricreare la frase di Elie Wiesel: “la pace non è un dono che Dio fa agli uomini, ma è un regalo che gli uomini fanno a se stessi”. Gli altri dischetti saranno riempiti con bossoli, filo spinato, oggetti ritrovati ed elementi di ceramica policroma che rappresenteranno i tanti morti della battaglia per la Linea Gotica.
L’inaugurazione dell’opera di Zoffoli si terrà il prossimo 6 settembre alle ore 11 presso i ruderi dell’ex chiesa di San Martino di Montecalderaro, nelle vicinanze del cimitero. Saranno presenti, oltre al sindaco Fausto Tinti e altre autorità, anche due veterani che allora facevano parte di due armate che parteciparono alla battaglia in opposte fazioni: William Samuel “Sam” Studstill della 88a Divisione Blue Devils Americana e Heino Niehause della Divisione Paracadutisti Tedesca.

Il programma della manifestazione organizzata dal Comitato La Nostra Linea Gotica in occasione del 70° anniversario della battaglia per la Linea Gotica sul Monte Grande è ancora in costruzione.
Decio Zoffoli, vive e opera a Castel San Pietro Terme. Il suo studio è in via Marconi 3B. Ha esposto le sue opere in numerose mostre, in Italia e all’estero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montecalderaro di Castel San Pietro: nasce il 'Parco della Memoria'

BolognaToday è in caricamento