menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monteveglio: ruba 8 quintali di legna col furgone del corriere, arrestato

Si era fatto prestare il mezzo da un collega usandolo per trafugare il legname

I Carabinieri di Bazzano hanno arrestato un 34enne rumeno, residente a Crespellano, per tentato furto aggravato. L'Arma era stata informata che nei pressi di via Sassuolo a Monteveglio, vi era una persona sospetta che stava caricando la legna all’interno di un furgone marrone, con affisse le insegne di un'azienda che effettua spedizioni.

Giunti sul posto, l'uomo, sudato e con il fiatone, stava spaccando un ceppo nelle vicinanze del furgone. All’interno del vano di carico posteriore del veicolo vi erano altri ceppi tagliati e sistemati, in attesa di essere portati via. I Carabinieri hanno identificato anche una 27enne rumena, incensurata, che si trovava nelle vicinanze in compagnia dei suoi due figli minorenni.

Il 34enne ha ammsso le proprie responsabilità. La refurtiva, 8 quintali di legna, del valore di alcune centinaia di euro, è stata restituita al legittimo proprietario, un 62enne di Monteveglio. Il furgone è risultato intestato a un conoscente dell’uomo, un 29enne rumeno, incensurato, di professione autista per conto della società pubblicizzata nel veicolo. Successivamente, gli inquirenti hanno scoperto che il 34enne, anche lui dipendente della stessa società adibita al trasporto plichi e spedizioni internazionali, essendo sprovvisto della patente di guida, si era fatto accompagnare sul posto dalla 27enne rumena, moglie del proprietario del furgone. La donna e i figli sono risultati estranei ai fatti.
Il 34enne, invece, gravato da precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, è stato arrestato e tradotto in Tribunale per l’udienza di convalida dell’arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento