Incendio a Monteveglio: dipendente-volontario pompiere controlla le fiamme

Il suo intervento tempestivo ha impedito che il rogo dentro una azienda metalmeccanica coinvolgesse capannoni adiacenti, in attesa dell'arrivo dei colleghi

Attimi di paura in una azienda di metalmeccanica di Monteveglio. Nella tarda mattinata di oggi un incendio si è sviluppato dentro il capannone dell'impresa. A prestare i primi soccorsi però, in attesa dell'arrivo delle squadre dei vigli del fuoco da Bologna e Vignola, è stato un loro collega, pompiere volontario a Bazzano e insieme dipendente dell'azienda in questione. L'azione dell'uomo ha evitato il propagarsi ulteriore delle fiamme a edifici adiacenti. Non vi sono feriti, ma solo danni materiali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

  • Gianluca Vacchi firma una cashback card: oltre ai benefit, c'è anche un progetto benefico

  • Crollo via del Borgo, Francesco muore a 22 anni. Il Comune: "Un dolore per tutta la città"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento