rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca San Lazzaro di Savena / Piazza Luciano Bracci

Danneggiato il Monumento ai Caduti di piazza Bracci, Conti: “Vigliacchi senza dignità”

SAN LAZZARO. Dura l’amministrazione comunale dopo l'atto vandalico: “Chi ha compiuto questo vile gesto offende la memoria dell’intera città. Chi ha dato la vita per liberare la nostra città e l’Italia intera dalla piaga nazifascista, merita eterno rispetto, nella memoria ed anche nei simboli”

Nel mirino di vandali, ancora una volta, il Monumento ai Caduti di Piazza Bracci. L'episodio di danneggiamento ha riguardato le lampade votive ai piedi del monumento, che sono state asportate e distrutte. Duro il monito dell’amministrazione comunale di San Lazzaro di Savena, che addita gli autori come “vigliacchi senza dignità”.

A nome della Giunta comunale e dei cittadini parla il sindaco Isabella Conti: 'Ferma condanna per questo inspiegabile gesto, che offende la memoria di coloro che hanno combattuto e sono caduti per la libertà e, quindi, offende la nostra città e la nostra memoria”.
“Ho scelto di denunciare pubblicamente questo scempio oggi, 21 aprile, nel 70° della Liberazione di Bologna - aggiunge Conti - per sottolineare come ogni offesa ai valori della Resistenza, a chi ha dato la vita per liberare la nostra città e l’Italia intera dalla piaga nazifascista, merita eterno rispetto, nella memoria ed anche nei simboli”. Chi non ha memoria, non ha futuro. La dignità dell’uomo si costruisce anche e soprattutto a partire dalla memoria, ed è per questo, conclude Conti, che “mi sento di affermare, da figlia della Resistenza, che chi compie gesti come questi è, semplicemente, un vigliacco senza dignità”.
I tecnici sono già al lavoro per reperire una lampada votiva provvisoria ed onorare comunque la memoria dei caduti, nel giorno delle celebrazioni del 25 aprile. “Ovviamente – spiega l’amministrazione comunale – le lampade verranno al più presto ripristinate e collocate nella posizione originaria”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggiato il Monumento ai Caduti di piazza Bracci, Conti: “Vigliacchi senza dignità”

BolognaToday è in caricamento