Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Monzuno: 18enne getta la droga dalla finestra, ma la raccoglie un Carabiniere

Quando i carabinieri hanno suonato il campanello per una perquisizione, il ragazzo ha pensato di liberarsi della marijuana, ma...

Maldestro e poco accorto un diciottenne di Monzuno con precedenti: all'alba di ieri i carabinieri si sono presentati nell'abitazione dove vive con la famiglia per una perquisizione domiciliare, sospettando che il ragazzo potesse avere in casa armi bianche.

Quando i carabinieri hanno suonato il campanello, il ragazzo, invece di aprire la porta, ha cercato di liberarsi di un involucro da oltre un etto di marijuana, gettandolo da una finestra che si affaccia sul retro. Non sapeva che anche su quel lato della palazzina c'era un militare, che ha "raccolto" l'involucro, 124 grammi di droga. E' stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio, ma al termine degli atti, su disposizione dell'autorità giudiziaria è stato rimesso in libertà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monzuno: 18enne getta la droga dalla finestra, ma la raccoglie un Carabiniere

BolognaToday è in caricamento