rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca Monzuno / Via Don Ruggero Stagni

Monzuno, a fuoco appartamento a Vado: residenti intossicati

Il rogo divampato a notte fonda, sul posto 5 squadre dei Vigili del fuoco. Incendio spento all'alba. Gli intossicati sono stati portati in ospedale

Incendio questa notte a Vado, frazione di Monzuno. I Vigili del fuoco sono intervenuti intorno alle 2 di questa notte, in via Don Stagni, presso una palazzina di tre piani. Ad andare a fuoco l'appartamento sito al secondo piano dell'edificio. L'intervento di spegnimento, durato circa 4 ore, ha coinvolto cinque squadre di pompieri.

[AGGIORNAMENTO]  Cinque persone e tre militari sono rimaste intossicate dal fumo e sono stati ricoverati in ospedale Maggiore, per una ossigeno terapia: per due dei residenti si sono resi necessari ulteriori controlli. L'appartamento è stato dichiarato inagibile, ma non ci sarebbero danni agli alloggi circostanti. Secondo una prima ricostruzione, il rogo sarebbe divampato per cause accidentali, attribuibili ad alcune candele lasciate accese nella notte. I Carabinieri stanno ancora ricostruendo l'esatta dinamica dell'innesco.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monzuno, a fuoco appartamento a Vado: residenti intossicati

BolognaToday è in caricamento