Morta Rita Parisi, commissario di polizia impegnata per i diritti delle donne in divisa

Con il grado di viceispettore e fu assegnata alla Questura di Bologna, dove ha prestato servizio fino a maggio 2019

Foto Ansa

"Oggi ci lascia una grande donna, una instancabile battagliera, una Poliziotta dalla schiena dritta. Il Siulp di Bologna deve molto a Rita, vera maestra di vita e di sindacato e con profondo dolore che salutiamo la sua anima. Resterai per sempre nei cuori di ognuno di noi, ciao inarrestabile guerriera". E' il cordoglio del sindacato di polizia alla notizia della morte di Rita Parisi, 62 anni, commissario di polizia impegnata nel sindacato Siulp per i diritti delle donne in divisa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nata a Terni, laureata a Perugia, entrò in ruolo in Polizia con il grado di viceispettore e fu assegnata alla Questura di Bologna, dove ha prestato servizio fino al pensionamento, maggio 2019.
Eletta nel 1996 nel consiglio nazionale del Siulp, entrò a far parte del Direttivo Nazionale di cui ha fatto parte fino al 2018. Nel 1997 venne eletta segretario provinciale generale del Siulp di Bologna, prima donna in Italia a rivestire questo incarico, che ricoprì fino al 2009. "Oggi ci lascia una grande donna, una instancabile battagliera, una Poliziotta dalla schiena dritta. Il Siulp di Bologna deve molto a Rita, vera maestra di vita e di sindacato e con profondo dolore che salutiamo la sua anima. Resterai per sempre nei cuori di ognuno di noi, ciao inarrestabile guerriera", la ricorda il sindacato. I funerali saranno martedì alle 15 in Certosa. Lo riferisce Ansa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento