rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Cronaca Centro Storico / Via San Felice

Morta Valeria Simili: era l'ultima delle storiche sorelle fornaie

L'anziana si è spenta a 86 anni. Iconica la bottega in San Felice, negli anni '90 "fecero tirare la sfoglia anche a Burt Lancaster"

Si è spenta a 86 anni ieri a Bologna Valeria Simili, seconda e ultima delle sorelle che a Bologna sono state per settanta anni sinonimo di panificazione e sfoglia a mano. Valeria era nata nel '36 con la gemella Margherita, scomparsa nel 2019. Nel 2015 (nella foto) entrambe avevano ricevuto la Turrita d'Argento da parte dell'allora sindaco Merola.

La storica bottega delle sorelle Simili era in via San Felice, ma vi era anche il piccolo spaccio di via Frassinago. Ribalta internazionale poi ci fu quando un libro di ricette venne pubblicato negli Stati Uniti: ne segui uno strascico di successo per tutti gli anni '90. I funerali di Valeria Simili si terranno sabato 3 settembre 2022, alle ore 14, nella chiesa di Santa Maria della Carità, in via San Felice 64. 

Il ricordo di Bruno Damini

Commosso il ricordo di Bruno Damini, che sulle sorelle sfogline scrisse il libro 'Bologna ombelico di tutto'. Le sorelle Simili  "hanno insegnato a generazioni di Bolognesi cosa sono pane e sfoglia, esportando in mezzo mondo, dagli Stati Uniti al Giappone il meglio della cultura gastronomica Bolognese, quella artigianale che si produce con le mani e con la testa". "Mi piace pensarle, loro che erano riuscite a far tirare la sfoglia anche a Burt Lancaster, mentre approfittano della pazienza del Padreterno per riprendere le loro memorabili lezioni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morta Valeria Simili: era l'ultima delle storiche sorelle fornaie

BolognaToday è in caricamento