Cronaca Centro Storico / Via Santo Stefano

Funerali del Maestro Claudio Abbado: il Sindaco proclama il lutto cittadino

Bandiere listate di nero nel giorno dei funerali, in segno di cordoglio per la scomparsa del Maestro: ''Una delle personalità culturali più grandi e prestigiose del nostro Paese'. La salma verrà cremata, rito funebre in forma privata

Il  Sindaco  di  Bologna  ha  proclamato per la giornata di oggi 23 gennaio il lutto cittadino, giorno nel quale si svolgeranno i funerali in forma privata di Claudio Abbado, in segno di cordoglio per la scomparsa del Maestro, per ricordarne la figura straordinaria, una delle personalità culturali più grandi e prestigiose del nostro Paese, ed il suo amore per la città di Bologna. La bandiera comunale sarà listata a lutto.

La camera ardente, allestita che nella Basilica di Santo Stefano, e rimasta aperta sino alle 24 permettere ai tanti cittadini bolognesi, e non, di salutare il Maestro (GUARDA IL VIDEO). Dopo la benedizione, la salma è stata trasportata al cimitero di Borgo Panigale, dove verrà cremata. La benedizione si è tenuta in forma privata e si è conclusa con un concerto.

CONCERTO. Sabato 25 gennaio grande concerto in onore di Claudio Abbado sempre presso la Basilica di Santo Stefano, dove il Maestro diresse l'Orchestra Mozart nel 2010, quale parte dell'iniziativa di raccolta di fondi per restaurare le 'Sette Chiese'.

Tanti i volti noti in Piazza Santo Stefano: dopo Giorgio Napolitano e la moglie Clio, la presidente della Provincia di Bologna, Beatrice Draghetti, l'ex sindaco Sergio Cofferati, la Giunta Comunale, il vicepresidente della Provincia Giacomo Venturi, la presidente dell’Assemblea legislativa regionale, Palma Costi e anche il ministro dei Beni culturali Massimo Bray, che si è impegnato a tutelare l'orchestra fondata dal Maestro Abbado: "Lavoreremo - ha detto - alla migliore soluzione perché prosegua l'esperienza dell'Orchestra Mozart". Proprio qualche giorno fa, con l'aggravarsi delle condizioni di salute del Maestro, era giunto l'avviso dello stop alle esibizioni per l'Orchestra, gravata da problemi di carattere economico.

In fila con i cittadini anche Romano Prodi e la moglie Flavia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Funerali del Maestro Claudio Abbado: il Sindaco proclama il lutto cittadino

BolognaToday è in caricamento