Lutto nel mondo del Bologna Fc, morto Renato Cipollini

Fu il direttore sportivo nel 2000-2005, durante la gestione Gazzoni

FOTO ANSA

Renato Cipollini, ex dirigente Rossoblu è morto questa notte a 73 anni. A danre notizia è lo stesso Bologna Fc, che nell'occasione offre le sentite condolianze alla famiglia. Cipollini, originario del ferrarese, lascia una moglei e due figli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cipollini giocò come portiere in diverse squadre di serie A, per poi darsi alla carriera manageriale prima con Mdena e Spal, poi nel Bologna dove dal 1995 rimase fino al 2005, fino alla carica di direttore sportivo dell'ultima gestione Gazzoni. Fu ad del Lecce, poi dg dello Spezia e nel 2014 della Lega Pro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

  • A1 Bologna-Firenze: chiuso tratto "Panoramica" tra Aglio e Roncobilaccio

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, l'aggiornamento: rallentano i contagi. Bologna piange altri 4 morti

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus, aggiornamento della Regione: + 980 positivi in Emilia-Romagna, 4 nuovi decessi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento