rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

29enne morto sul Corno: "Persona prudente e coscienziosa". Le cause della caduta ancora al vaglio

Il Soccorso Alpino fornisce alcune precisazioni sui tragici eventi di domenica 17 ottobre. "Non si ha alcuna evidenza del fatto che al momento della scivolata, stesse scattando una foto"

Sono ancore al vaglio degli inquirenti le cause che hanno portato alla caduta e al decesso di Andrea Cembali, il 29enne imolese, caduto ieri mattina al Corno alle Scale, sull'Appennino. L'allarme è stato inviato alle ore 11.50 circa e non alle 13.30, come si era appresa precedentemente.

E' il Soccorso Alpino a fornire alcune precisazioni sui tragici eventi di domenica 17 ottobre: "Volendo dare doveroso spazio alle dirette parole all’amico del ragazzo, si desidera sia evidenziato che Andrea, quando ha raggiunto le vicinanze di un punto panoramico, accorgendosi del sentiero particolarmente stretto ed esposto, aveva deciso di tornare sul sentiero principale, essendo da sempre una persona prudente e coscienziosa - fa sapere il Saer - quel punto è particolarmente suggestivo infatti lì spesso gli escursionisti scattano foto, ma non si ha alcuna evidenza del fatto che Andrea, al momento della scivolata, stesse scattando una foto, come diversamente riportato dalle prime fonti raggiunte, o avesse in mano smarthphone o macchine fotografiche".

Corno alle Scale, 29enne precipita e muore | VIDEO

L'amico infatti ha subito dato l'allarme e sul posto sono intervenute due squadre del Soccorso Alpino più un elicottero Pavullo che ha raggiunto il punto impervio in cui è precipitato il giovane.

I tecnici hanno provato a rianimare il giovane, privo di sensi, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. L'equipe era sbarcata con il verricello, in quanto la zona non è atterrabile, e il medico non ha potuto fare altro che costatare il decesso.

Dopo autorizzazione alla rimozione da parte del Pubblico Ministero, la salma è stata recuperata sempre con il verricello e trasportata nella zona della Polle. Sul posto presenti i carabinieri.

Foto archivio 

Incidenti in montagna: doppio intervento del Soccorso Alpino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

29enne morto sul Corno: "Persona prudente e coscienziosa". Le cause della caduta ancora al vaglio

BolognaToday è in caricamento