Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

In moto contro il tram a Roma, muore 18enne figlio di una consigliera regionale

Era il figlio di Katia Tarascioni, consigliera regionale del Partito Democratico dell'Emilia-Romagna

Si chiamava Kristopher Dixon ed aveva appena 18 anni il ragazzo di Piacenza morto in un incidente stradale a Roma venerdì sera. La vacanza nella capitale si è tramutata in tragedia quando lo scooter sul quale si trovava assieme ad un amico di 17 anni, anch'egli piacentino, si è scontrato frontalmente contro un tram sulla via Prenestina, zona Pigneto, non lasciandogli scampo. 

Come scrive IlPiacenza, Kristopher Dixon era nato e cresciuto a Piacenza ed era figlio di Katia Tarasconi, consigliera regionale del Partito Democratico dell'Emilia-Romagna ed ex assessora al Commercio del Comune di Piacenza. L'amico che viaggiava sullo scooter con la vittima ha 17 anni ed è gravissimo. Un impatto fatale fra il motorino su cui erano i due amici ed un tram della linea 5. Un frontale che non ha lasciato scampo al 18enne, morto sul colpo.

Il cordoglio 

Vastissimo il cordoglio appena apresa la notizia. Kristopher avrebbe a breve iniziato a frequentare l'ultimo anno al liceo. "Le consigliere e i consiglieri del Gruppo PD in Emilia-Romagna, insieme a tutti i collaboratori, si stringono con forza attorno a Katia Tarasconi, colpita da un terribile lutto familiare. Non ci sono parole per esprimere il dolore davanti a questa tragedia. Abbracciamo la nostra collega e amica Katia, la figlia Rebecca e tutta la famiglia".

Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, esprime il suo cordoglio insieme all'intera giunta regionale. "È un dramma che lascia attoniti, si fatica anche solo a credere a quanto successo - afferma Bonaccini-. In questo momento di indicibile dolore, a Katia va un abbraccio fortissimo. A lei e a tutti i familiari colpiti dalla grave perdita va la nostra vicinanza e il nostro grande abbraccio di profondo cordoglio".

A Bonaccini si unisce la presidente dell'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna, Emma Petitti, con tutti i consiglieri regionali, i capigruppo, l'Ufficio di presidenza e il direttore generale. Tutti "si stringono idealmente" alla consigliera per testimoniarle la vicinanza. "Cara Katia- dice Petitti-, tutta l'Assemblea legislativa ti è accanto in questo drammatico momento. Mai avrei pensato di dovere scrivere queste righe, sono attonita e senza parole. Ti abbraccio fortissimo, con tutti i consiglieri dell'Emilia-Romagna.

Ti siamo vicini con tutto il nostro affetto". Infine, Marco Di Maio, deputato di Italia Viva: "Sconvolti per la notizia della morte del figlio 17enne in un incidente stradale a Roma, esprimiamo totale vicinanza ai genitori e in particolare alla madre, Katia Tarasconi, punto di riferimento per tutta la comunità di Piacenza e provincia dove il giovane Kristopher viveva

(Foto Roma Today)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In moto contro il tram a Roma, muore 18enne figlio di una consigliera regionale

BolognaToday è in caricamento