Incidente sul lavoro: operaio muore schiacciato a Crespellano

La tragedia dopo le 16 di oggi. L'uomo, 43 anni, è morto sul colpo schiacciato dal carrello elevatore che stava guidando

foto di repertorio

È morto sul colpo, schiacciato dal carrello elevatore che stava guidando. È successo oggi pomerigio, dopo le 16, in via Di Vittorio, nella zona industriale tra Crespellano e Ponte Ronca. A perdere la vita un operaio dell'azienda meccanica C.g.d., Agostino Medina, 43enne originario di Torre del Greco ma residente da anni in Valsamoggia.

L'uomo è rimasto schiacciato dal carrello elevatore che stava guidando ma non si conoscono ancora le cause, ancora in fase di accertamento. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, Carabineri e il personale del 118.

(Aggiornato alle 19.22)

Potrebbe interessarti

  • 7 alimenti che fanno ingrassare invece che dimagrire

  • Un faro in montagna? Esiste a Gaggio Montano

  • Amanti del vinile? 4 imperdibili negozi a Bologna

  • Perché assumere magnesio è importante: tutti i cibi che lo contengono

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Nuova rotta Ryanair: da Bologna a Kutaisi due volte a settimana

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Concorsi pubblici, Unibo cerca 57 amministrativi: c'è tempo fino al 5 settembre

  • San Lazzaro, azzarda un'inversione e provoca incidente: incastrato dalle telecamere

  • Incidente a Monterenzio: Suv si ribalta e blocca la carreggiata, disagi al traffico

Torna su
BolognaToday è in caricamento