Cronaca

Lutto nel mondo del teatro, morto Mario Santonastaso

Se ne va a 83 anni. Fu cabarettista in televisione, nel duo comico con il fratello Pippo, negli anni '70

L'attore comico e musicista Mario Santonastaso, che con il fratello Pippo aveva dato vita a una coppia di comici e cabarettisti noti in tv soprattutto negli anni '70 e '80, è morto ieri a Bologna all'età di 83 anni. Nel celebre duo con il fratello, Mario era il chitarrista e spalla negli sketch paradossali e surreali che sfruttano la comicità fisica e mimica di Pippo.

Nato Castel San Giovanni (Piacenza) l'11 ottobre 1937 ed aveva iniziato la carriera negli anni '60 come chitarrista del gruppo beat 'I Ricercati'. L'esordio televisivo ed il successo popolare nazionale dei fratelli Santonastaso arrivò sulla Rai in bianco e nero, scoperti da Marcello Marchesi: nel giugno 1970 apparvero nello show "Ti piace la mia faccia?". Seguirono "Per un gradino in più", "Chi è di scena?" fino alla trasmissione tutta loro "Uno + Uno = Duo".

Nella seconda metà degli anni '70 e nel decennio successivo i Santonastaso apparvero in molti spettacoli di prima serata di Rai 1 e Rai 2. Recitarono e cantarono nell'edizione del 1977-1978 di "Domenica in" presentata da Corrado e fecero parte del cast del programma "Gran Canal" sempre presentato da Corrado. L'altra sorella Lucia Santonastaso è stata una cantante. Insieme ai Gufi, Cochi e Renato, Enzo Jannacci, Felice Andreasi, i Santonastaso sono stati tra i precursori del cabaret, genere che in Italia ancora non esisteva, muovendo i primi passi al Derby Club di Milano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel mondo del teatro, morto Mario Santonastaso

BolognaToday è in caricamento