rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Piazza Maggiore

Morte di Renato Zangheri: il sindaco proclama il lutto cittadino

Bologna in lutto sabato 8 agosto, la bandiera comunale verrà esposta listata a lutto. Camera ardente a Palazzo d'Accursio

Il sindaco di Bologna, Virginio Merola, ha proclamato il lutto cittadino per sabato 8 agosto, in occasione dei funerali di Renato Zangheri, sindaco di Bologna dal 1970 al 1983.

La bandiera comunale verrà esposta listata a lutto. I cittadini potranno rendere omaggio al loro ex sindaco nella camera ardente allestita nella Sala Rossa di Palazzo d'Accursio dalle 12 alle 17.

E' morto Renato Zangheri, sindaco di Bologna dal 1970 al 1983, succedento a Guido Fanti, deceduto nel 2012. Aveva festeggiato i suoi 90 anni ad aprile scorso. Ricordato come il primo cittadino degli anni di piombo e della strage alla Stazione

Nato a Rimini, risiedeva a Imola. Per quattro anni capogruppo del Partito dal 1986 al 1990. Studioso di storia e docente universitario, viene eletto in consigliere comunale a Bologna nel 1956. Poi entra nella giunta di Giuseppe Dozza, come assessore il 24 luglio 1959. Numerosissimi i messaggi di cordogli dalle istituzioni e dalla società civile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte di Renato Zangheri: il sindaco proclama il lutto cittadino

BolognaToday è in caricamento