E' morto Valerio Pinotti: la voce contro corrente delle radio locali

Amico di Lucio Dalla e personaggio noto del mondo dello spettacolo e dello sport, è deceduto dopo un ricovero al Bellaria

E' morto all'età di 72 anni Valerio Pinotti, da sempre volto e voce di una Bologna di cui molti hanno nostalgia. Amico fedele di Luco Dalla, conosciutissimo sotto le Due Torri, si è spento nel pomeriggio di ieri all'ospedale Bellaria.

Un uomo che è sempre andato contro corrente, a tratti provocatore, ma dall'animo nobile. Una voce inimitabile delle radio locali che per anni ha accompagnato i bolognesi. Una persona conosciutissima anche nel mondo dello sport, e dello spettacolo, grande tifoso dei rossoblù. Prese parte anche ad alcune trasmissioni televisive e video musciali, accanto a Dalla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +99 positivi, 33 nel Bolognese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento