Cronaca Navile / Via de' Carracci

Via de’ Carracci, un morto per strada: è probabile overdose

Sono stati alcuni passanti, quasi per caso, ad accorgersi del cadavere accasciato: è accaduto in pieno giorno, in una strada centrale. L'uomo deceduto, forse per droga, era operatore sanitario in un Centro anziani

 Un altro corpo senza vita trovato riverso per le strade di Bologna. Proprio come è accaduto, solo pochi giorni fa’, al giovane indiano deceduto su una panchina del centro, tra l'indifferenza e la paura della gente.

Questo pomeriggio, intorno alle 13 alcuni passanti su via De’ Carracci, insospettiti dalla presenza di una persona accasciata a terra e priva di sensi, hanno allertato il 118. Immediatamente sono giunti sul posto il personale medico e i Carabinieri, ma inutili sono stati i soccorsi, l’uomo era già morto. La causa del decesso, secondo quanto ipotizzato dai medici, sarebbe per overdose da sostanze stupefacenti.

CHI ERA LA VITTIMA - I Carabinieri, da una prima attività d’indagine volta all’individuazione del soggetto, hanno identificato la vittima in un 46enne con precedenti di polizia per reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti. Dai primi accertamenti è emerso inoltre che il deceduto lavorava come operatore sanitario presso un Centro Anziani. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via de’ Carracci, un morto per strada: è probabile overdose
BolognaToday è in caricamento