Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca Via Pallavicini

Moschea, centro di cultura islamica via Pallavicini: via libera del Consiglio comunale

Il Comune cede e trasferisce in diritto di superficie per 99 anni, a titolo di permuta alla pari, all’Ente Gestione beni islamici, il complesso immobiliare di via Pallavicini

Oggi il Consiglio comunale ha approvato, con 18 voti favorevoli (Sindaco, Partito Democratico, Coalizione civica), 7 contrari (Lega nord, Forza Italia, Insieme Bologna) e 2 non votanti (Movimento 5 stelle e gruppo Misto), la delibera sulla permuta alla pari tra il Comune di Bologna e l'Ente di gestione dei beni islamici in Italia degli immobili di via Pallavicini 13 e di viale Felsina.

Il Comune di Bologna cede e trasferisce in diritto di superficie per 99 anni, a titolo di permuta alla pari, all’Ente di
Gestione per i beni islamici in Italia, con sede in comune di Segrate (MI) il complesso immobiliare in Bologna via Pallavicini n. 13, descritto in premessa. 

L'Ente di Gestione per i beni islamici in Italia a sua volta cede e trasferisce, a titolo di permuta alla pari, al Comune di Bologna l’area priva di potenzialità edificatoria in Bologna viale Felsina, Alla permuta è stato attribuito il medesimo valore pari a 305.000 euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moschea, centro di cultura islamica via Pallavicini: via libera del Consiglio comunale

BolognaToday è in caricamento