menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Discussione accesa con i vigili urbani: scatta multa-record da 22.500 euro per ingiurie

'Batosta' per il presidente di 'via Petroni e dintorni' e la moglie, che in due dovranno pagare ben 45mila euro. Folegatti: "Le uniche multe che la municipale eleva in quella zona sono quelle a carico del comitato"

'Batosta' per il presidente di 'via Petroni e dintorni', che si sarebbero 'beccato' una multa record dopo un'accesa discussione con i vigili urbani: dovrà pagare ben 22.500 euro. Lo riferisce oggi il consigliere del quartiere San Vitale, Loris Folegatti in una commissione in Comune riunita per affrontare due ordini del giorno (uno della lega Nord, uno di Fi-Pdl) sulla sicurezza in città' e in particolare in zona universitaria. Il consigliere specifica che il presidente dell'associazione, Giuseppe Sisti, qualche mese fa, sarebbe stato multato, insieme alla moglie, "per un totale di 45.000 euro dalla Polizia municipale di Bologna per ingiurie".

"Le uniche multe che la Polizia municipale eleva in quella zona- protesta Folegatti- sono quelle a carico del presidente del comitato" comminategli "durante una discussione accesa" con gli agenti.

La Giunta comunale e in particolare l'assessore alla Legalità e Sicurezza, Nadia Monti, si arrabbia e prosegue il consigliere di quartiere, "si vantano per le sanzioni elevate nel 2013 (una al minuto, ndr): ma 143 verbali corrispondono a 0,39 al giorno, i 135 sequestri per vendite abusive sono 0,35 al giorno e le 2.000 bottiglie requisite sono cinque al giorno". Questi numeri, rincara Folegatti, "con un controllo serio, si farebbero in due ore nella nostra zona".

(agenzia Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fagottini di mortadella caprino, miele e pistacchio

social

Crostatina ai lamponi senza glutine: la ricetta di Ernst Knam

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento